Dormire tra due trimestrali

Con Quattroruote di agosto, da oggi in edicola, c’è un simpatico “optional”: prendendo ad ispirazione gli Airbump della nuova Citroën C4 Cactus i nostri designer hanno creato il cuscino per l’estate. Costa solo 1 euro in più rispetto al costo della rivista, non lasciatevelo scappare: andrà a ruba.

Detto in atri termini, e non metto immagini proprio perché non voglio rovinarvi la sorpresa, adesso se volete la pubblicità, la dovete pagare a parte.

Da Quattroruote di agosto – In Edicola Un Simpatico Gadget – Quattroruote.

Sono i musei ad essere over-65

Da dove proveniva la maggior parte delle opere esposte alla mostra? Dal museo Archeologico nazionale di Napoli (308.387 visitatori nel 2013, biglietto 8 euro). Certo, qualcuno dirà, Londra è molto più visitata di Napoli, quindi i numeri riflettono soprattutto la comodità della location. Può essere vero in parte, ma è anche vero che molte delle opere e reperti esposti alla mostra del British sono nascosti nei depositi del museo Archeologico di Napoli, non sono mai stati visti dal pubblico. Tirarli fuori, portarli a Londra e inserirli in una narrativa affascinante, grazie anche a un allestimento tecnicamente all’avanguardia, è stato piuttosto semplice. Perché non è mai venuto in mente a nessun amministratore culturale italiano? Quello che è stato spacciato da qualcuno come una vittoria in trasferta della cultura italiana, a me sembra piuttosto un fallimento.

Scrivete a rivoluzione@governo.it.

Da Internazionale » Opinioni » I musei non sono una cosa da vecchi.

Tra i ruderi dell’industria italiana

Voi due sapete bene che di Repubblica in genere si potrebbe fare sapone, ma se e quando fanno qualcosa come questa, va dato atto a chi l’ha fatta e a chi l’ha consentita.

Testi e video valgono il tempo che dedicherete loro: Tra i ruderi dell’industria italiana – Inchieste – la Repubblica.

Mancano solo ANAS, AISCAT e Autostrade per l’Italia

bondi

Dura anche la risposta dei sindacati, che parlano dell’aumento come di una “provocatoria iniziativa di Apple Italia. Un’operazione di pura mistificazione della realtà mirata a confondere i consumatori e a mantenere inalterati i propri ingenti profitti, spesso realizzati attraverso l’utilizzo di manodopera a basso costo”, affermano da Slc Cgil, FisTel Cisl, Uilpauil, Ugl Comunicazioni, ConfSAL Cida e Cisal .

I sindacati, tutti questi qui sopra, non si sono mica incazzati con Franceschini, ma con Apple che provoca e mistifica, perché pubblica dati veri, nel ribaltare le tasse sui clienti.
E poi nessuno s’incazza con Seagate o Kingston?
Nessun “sindacalista” incazzato con HGST o Lenovo?!

Da Apple provoca Franceschini, l’equo compenso a carico dei consumatori.

* * *

Immagine: Apple – Press Info – Product Images & Info.

Apple.cn

Apple is facing a class action lawsuit in California over a number of alleged Labor Code violations, with the company being accused of not providing timely meal breaks, timely rest breaks, and timely final paychecks, reports TechCrunch.

Il tutto per dare un servizio scadente1.
Risultato: sono i negozi più profittevoli del mondo.

Da Mac Rumors: Apple Mac iOS Rumors and News You Care About.

* * *

  1. eDue – Apple Relay Store