Della fronte (Donne e motori…)

Io credo che il mondo della Formula 1 sia ancora molto maschilista.

Una donna non ha le stesse possibilità di accesso di un uomo al mondo delle corse.

Ecco delle perclare eccezioni.

Queste sono ingegnere d’ombrellone in pausa pranzo. Sono responsabili (nei vari team) della termoregolazione via dosaggio di irragiamento ultravioletto dei posti-guida delle vetture; per farlo posizionano gli strumenti in funzione dell’inclinazione dell’asse terrestre e dell’ora del giorno. Posizioni lavorative raggiunte col sudore.

Sia-mo i Refu-ssi (Sia-a-mo i Refu-u-ssi)

Scopro che i fraintendimenti in ambito musicale si dicono “Batussi”.

Eccone alcuni in ambito diverso:

1) H.P. L’Hovercraft (uno scorregione?)
2) E’ inutile menare il Camper L’Aia (leggere prima le istruzioni)
3) Salame no strano (uno qualunque, purché tradizionale)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: