Della fronte (Donne e motori…)

Io credo che il mondo della Formula 1 sia ancora molto maschilista.

Una donna non ha le stesse possibilità di accesso di un uomo al mondo delle corse.

Ecco delle perclare eccezioni.

Queste sono ingegnere d’ombrellone in pausa pranzo. Sono responsabili (nei vari team) della termoregolazione via dosaggio di irragiamento ultravioletto dei posti-guida delle vetture; per farlo posizionano gli strumenti in funzione dell’inclinazione dell’asse terrestre e dell’ora del giorno. Posizioni lavorative raggiunte col sudore.

1 commento su “Della fronte (Donne e motori…)”

  1. Ciaobeh considera una cosa nella F1 ci sono moltissime donne in vesti importanti (ingegneri – dirigenti) e molte squadre hanno nei livelli alti degli uffici comunicazione delle ragazze.CiaoGino

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: