Arredamento sacro (Sussistenza)

La credenza è una convinzione individuale.
Diventa religione quando la credenza ce la mette uno e il mangiare dentro tutti gli altri.

Dico (Furbi et Orbi)

Immagine da http://commons.wikimedia.org/wiki/Image:Redentor.jpg

R 20110125 1254

E’ uno sporco mestiere… (Cover)

Non so se qualcuno di voi legge giudizio Universale.
La rivista (e guarda che coincidenza lessicale) inizia con la recensione della copertina.

Ora, se la foto di copertina fosse quella qui sopra ed il numero in argomento avesse come tema “…Ma qualcuno deve pur farlo”, quale mestiere (e quale preparazione per esercitarlo) attribuire ad ogni singolo personaggio?

Immagine tratta da http://www.marcotravaglio.it/img/mastella.jpg

R 20100720 1254

Intorno (Da 0 a più infinito)

Domanda dell’applicativo Blogger:

Una confezione di preservativi ed una ragionevole probabilità di usarli in compagnia?

Tutto a poco (Cogito ergo subtraction)

A parte l’essere educati al sapere (anche di cose leggiere), ho capito perché molti gli preferiscono l’ignoranza.

Non tanto (come alcuni affermano) perché sapere è fatica, perché di alcune supreme minchiate in molti sanno tutto (marcatori 1985, ad esempio), ma perché le persone ignoranti si sentono più libere.

Detta così sembra la questione dell’uovo e della gallina: uno che non sa, non sa di non sapere.
E proprio questo è il punto.

Gli ignoranti sanno sempre tutto.

Perché impiegare del tempo per non aggiungere nulla?

Securizza e Risparmiente (Eratta Corige)

Aggiornamento della situazione del 13 novembre 2006.
Hanno capito che c’era una modifica da fare, è che non hanno capito dove…

R20100505 1005

Aperture 1.0 (AppleStore Teramo Ovest)

Roma Est“…

R 20100919 0958

Liberateli! (They are journalists)

R201003081206

Motorola AAPL (Say hello to StarTAC)

Apple dice che la nuova serie di telefoni Motorola della serie MCTDRC (Ma Che Te Dice’R Cranio), quelli coi nomi tutti di 4 lettere che alcuni pronunciano alla milanese (io assistetti ad una telefonata di uno che, dovendo prenotare un’analisi, disse: “Parlo con la Iu Es El di Corsico?!”), altri leggono letteralmente e sembra che stiano male.

Comunque Apple dice che questi TLFN sono supportati.

Infatti se sincronizzi un RAZR con la tua Rubrica indirizzi, sul telefono trovi i nominativi ordinati per nome di battesimo, e quindi dovendo telefonare a Alfio ZANCA, devi cercarlo sotto la A.

Per evitare che ciò accada, sembra che basti andare in Rubrica Indirizzi ed invertire i nomi ed i cognomi con l’apposita voce di menu:

Sincronizzare facendogli cancellare tutte le voci di rubrica, e poi ri-invertire nomi e cognomi prima di chiudere il programma, perché altrimenti ci si troverebbe a sputtanare le rubriche di tutti gli altri dispositivi sincronizzati con iSync.

Tutto questo, ogni volta che si volesse sincronizzare (a senso unico) il gioiello con il Mac.

A senso unico, del resto, perché la sincronizzazione nei due sensi (e quindi sarebbe meglio parlare di trasferimento verso – e non di sincronizzazione con -) avviene a pena di impastare tutto quello che c’è in Rubrica Indirizzi.

Mi sembra di essere tornati ai tempi dello StarTAC; sia per l’aspetto del telefono, che per la sua interfaccia, che per il concetto di supportato

Aggiornamento

NON è vero.

Non c’è (più?!) modo di trasferire i contatti come COGNOME Nome sul telefono, quella funzione di Rubrica Indirizzi non fa altro che invertire la visualizzazione delle schede (anche di una sola), ovvero è un sinonimo di “Ordine di Visualizzazione”

anche per una sola scheda.
Quindi oltre che essere inutile è anche incomprensibile.

MVFC…

R 20110128 1300

Cartolerizzazione (Rosso fondente)

Quando si sente (quasi ogni giorno peraltro) di fusioni e di colossi, in genere non si pensa mai ai costi vivi di queste fusioni.

Uno dei più incontrollabili ed imprevedibili è il costo della cartoleria e della cancelleria, ovvero penne e matite col logo e carta intestata. Per non dire delle insegne e della stigliatura griffata.

So per certo che nessuno li prevede e penso che una parte dei fallimenti delle fusioni e dei fondenti derivi da questi.

Poco male se schioppa una società, cazzi loro.

Ma quando accade per ministeri, partecipate ed authority, un po’ di giramento di coglioni ci sta tutto…

R 20110625 1132