Sondaggio (La so!)

Una delle iniziative demenziali di Quattroruote:

La mia proposta?

Proibiamo i freni.

Marketing virale (Epidemia)

Adobe™ Installer

Marketing virale (Epidemia) 01

Altro che —Scientifico—

Marketing virale (Epidemia) 02

Quale tuo nome?!

Marketing virale (Epidemia) 03

Solo il 8° dic. Capìt’?!

Marketing virale (Epidemia) 04

Serratura a chiave storta e poi persa e manco la cerco.

Marketing virale (Epidemia) 05

Nuovo versione!

Marketing virale (Epidemia) 06

Noi Puffi siam così (C’è neessuuunooo?!)

Oggi una collega, di quelle socievoli ad ogni costo, mi vede con la solita bottiglia sulla scrivania:

Sai bere a Gargamella?

President (Neg)’lected

Obama usa uno Zune?!

Saranno cazzi suoi o no?

Programmi in 2/9 in Europa (7)

Rifletto su un fatto che non mi pare sia stato ripreso da molti (ma da alcuni certamente), in merito all’obbedienza che il nostro governo attuale dimostra nei confronti dell’Europa.

1) L’innalzamento dell’I.V.A. nei confronti delle televisioni satellitari (che per quanto mi riguarda possono anche chiudere), perché è un impegno preso con l’Europa nel 2006.
Quindi non lo si può disattendere.
Anzi. lo si è applicato con disdicevole ritardo.

2) L’obbedienza alla sentenza della Corte di giustizia europea che nel 1999 (millenovecentonovantanove) ha dichiarato che le frequenze di Rete 4 andavano assegnate a Europa 7.
Sentenza, non un semplice impegno.
Disattesa, a più riprese, da nove anni.

L’amante di Lady Chat (L’avanguardista)

“A gennaio sarò per la terza volta presidente della Federazione dei Pianeti Uniti”, ha detto. Secondo il premier, per trattare l’argomento Klingon sarà proprio quello il luogo ideale.

Rocca di Papa (Handicap o cavallina)

In merito alla convenzione sui disabili il Vaticano ribadisce il no: la nostra posizione sugli omosessuali non cambia.

Prese di (op)posizione

Presa di posizione da parte del PD nella vicenda che vede opposti il Vaticano e l’ONU sulla depenalizzazione dell’omosessualità: favorevole alla depenalizzazione, purché accompagnata da programmi di recupero e cura.

Dei delitti e del(le) pene

L’osservatore permanente della Santa Sede presso le Nazioni Unite si è pronunciato contro la depenalizzazione generalizzata dell’omosessualità, perché togliere il pene ai gay gli pare eccessivo.

R 20101121 1605

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: