Distrattorama™

Dopo l’articolo su Perotti scritto da Perotti, ecco l’articolo su Luttazzi scritto da Luttazzi. Ma mentre il primo rema e vende libri (due cose lecite), il secondo pare copi e venda biglietti e libri. Curioso che una testata che si diverte a fare le pulci a destra e manca, dimentichi di informarsi.
Basterebbe Google.

Se mi danno una pagina intera del PDF del giornale, potrei pubblicizzare anch’io il mio libro in tre volumi

3 pensieri riguardo “Distrattorama™”

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: