MUD teme MAS

Seguendo il ragionamento di ieri in merito a MAS – Mac App Store, dicevo che il concorrente diretto di MAS era MUD – MacUpdate Desktop.
Nel caso non foste convinti, eccovene una conferma:

Leap @ MUD

Leap in offerta su MUD, $25,00 per 24 ore

Leap @ MAS

Leap in vendita su MAS, 19,99 €.

Ora, oggi il cambio USD -> EUR è 1,3306423050, quindi 25,00 USD = 18,80 EUR.
Stesso prezzo a meno di centesimi.
Ma Leap su MUD è in offerta per ventiquattr’ore, su MAS è a prezzo fisso.

Non sembra fuori luogo, quindi, dire che MAS abbia copiato paro paro MUD (ad iniziare dagli aggiornamenti centralizzati, ma separati da quelli di sistema), forte dell’esperienza dell’iTS – iTunes Store.

Sarebbe interessante capire se MU abbia una forma di accordo con gli sviluppatori in merito alle app vendute per suo tramite, per poter confrontare con il modello iTS del 30/70.
Questo infatti potrebbe essere un problema per gli sviluppatori, visto che l’utenza inevitabilmente si sposterà su MAS, che ha un overhead del 30%; magari MU si accontentava di far pagare l’abbonamento a MUD $20,00/anno.

Memorandum: tenere d’occhio MacUpdate per vedere se ho ragione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: