Se resta dello spazio

Accanto a questo manifesto1, appenderei anche quello che oggi pubblica Massimo MANTELLINI a firma Alessandra2 su Pietro CALAMANDREI3

D’accordo su tutto, ma non mi è chiaro quale sia questo ipotetico partito.
Non quale sia oggi, che è chiaro, ma quale sia legislatura per legislatura dal referendum monarchia – repubblica ad oggi.

Visto che non è possibile atrofizzare un arto in un minuto, l’atrofia della scuola pubblica sconta decenni di inedia ed inattività, quando non di brutalizzazione a parità delle altre condizioni.

Mi pare faccia il paio con quello di Curzio MALTESE1, anche questo non riferibile a nessun periodo storico particolare, malgrado l’apparente specificità, e quindi a tutti i periodi in argomento.

Se non ci fosse dello spazio, scriviamoli piccoli entrambi, tanto i ragazzi ci vedono bene.

* * *

  1. eDue – Manifesto
  2. MANTELLINI, Massimo – Facciamo l’ipotesi
  3. CALAMANDREI, Pietro – Discorso pronunciato al III Congresso dell’Associazione a difesa della scuola nazionale «Facciamo l’ipotesi» (1950)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: