Corte d’accise

Sui carburanti si tratta del sesto intervento dall’inizio dell’anno. Giova ricordare che fino ad aprile l’accisa sulla benzina era pari a 564 euro ogni mille litri e quella sul gasolio era pari a 423 euro, sempre ogni mille litri. A capodanno si passerà, rispettivamente, a 704,20 (+24,9%) e 593,20 euro (+40,2%). Al netto dell’Iva, ovviamente, aumentata al 21% a settembre.
E l’1 gennaio 2013, salvo sorprese intervenute nel frattempo, si replicherà: 704,70 euro per mille litri di benzina e 593,70 euro per mille litri di gasolio.1

* * *

  1. Quattroruote.it – Il governo Monti e l’auto: cvd

Le palle di Mozzart

* * *

Immagine da http://milano.repubblica.it/cronaca/2011/12/05/foto/scala_un_panettone_per_il_don_giovanni_-26126750/1/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: