(Anche) A noi!

Pare che Bobo MARONI abbia così commentato (a caldo, eh, poi si vedrà) il foglio d’ordine col quale gli si vietano i comizi:

Non so perché, nessuno me l’ha spiegato, sono stupefatto, mi viene da vomitare

Anche a noi, Bobo, almeno da quando coerentemente hai salvato il consiglio comunale di Fondi assieme agli altri del PNF – Partito Nazionale Forzista.

Comunque il problema è abbastanza chiaro, quello vero intendo: con l’inammissibilità dei referendum sulla legge elettorale, resta in vigore la legge attuale, quella per la quale i candidati li decidono le segreterie di partito; Bobo sa che la via per il parlamento prossimo venturo s’è fatta ripida. Ironia della sorte quella legge la minutò un altro padano.

* * *

  1. eDue – Questo è il più importante

1 commento su “(Anche) A noi!”

  1. una spaccatura all’interno del patito?????SAREBBE STATO MEGLIO SE SI SPACCAVANO QUELLE TESTE DI ………SOLO COSI SI POTEVA CANTAR VITTORIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

I commenti sono chiusi.