a = 2 arctan (h/2d)

Come dicevo qui1 in tempi non sospetti ma ampiamente prevedibili, leggo in giro che il Keynote di ieri è stato “deludente”.
Invece il prodotto (solito giro agli spilli del carburatore del Ciao) è in linea con tutti i suoi predecessori.
Dicevo che Apple dovrebbe reclutare un frontman, o forse meglio una frontwoman in jeans e maglietta, che sappia ricreare la magia del venditore Jobs, che come stratega non valeva poi molto2, 3 e non ha mai perso un’occasione per ribadirlo.

Ieri nel keynote Schiller ha presentato una slide con un’equazione in arcotangente

* * *

  1. eDue – Chi serve a chi
  2. NOTARIANNI, Mauro – Steve Jobs voleva gli Apple Store per creativi, Johnson lo convinse a farli per tutti da Macitynet.it
  3. eDue – Se c’è la mela, è Jobs

Immagine da http://allthingsd.com/20120307/apple-introduces-lte-equipped-ipad-updates-apple-t/

4 pensieri riguardo “a = 2 arctan (h/2d)”

  1. Mi sono preso la briga di vedere il “keynote” di Cook. È senz’altro più flemmatico e meno “messianico” di Jobs, ma il lessico, l’enfasi e la cadenza sono molto simili; al minuto 10:51 dice anche “and boom” (http://www.youtube.com/watch?v=r8L39UwOS-Y). Sai che ti dico? Lo preferisco al “reality distorsion field”. Il resto, compresa la trigonometria, per me è solo contorno.

    1. Sai cosa?
      Non credo di aver mai comprato nulla per merito di Jobs e non credo che lo farò per merito di Cook o Schiller.
      I keynote sono eventi, sono spettacoli; questi divertono molto ma molto meno.
      Quello che reclamo io è un evento a livello di quelli precedenti; che Jobs fosse un attore è fuori dubbio (cerca “jobs” qui, non voglio rilinkarmi).
      Sarebbe bene che un attore come lui avesse lasciato al vertice e non trascinandosi sul palco. Non mi pare che uno che si trascina senza una patologia evidente ed uno che sembra sorprendersi e preoccuparsi per il filo se lo interrompono con gli applausi siano da preferire.
      Così come uno come Cue cui manca solo il grembiule sporco per sembrare un norcino sarebbe bene che restasse dietro le quinte.
      Perché a me non interessa tutto questo se non come fatto di costume, ma i loro clienti non sono tutti come me.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: