Una Honda Civic e una Ford Mustang

Io non ho hobby particolari salvo quello di appassionami a tutto ciò che è meccanica. Possiedo due automobili, una Honda Civic e una Ford Mustang. Non mi ritengo nemmeno uno che vuole essere superpagato. Io voglio fare strada e sono disposto a tutto purché mi sia garantito quel minimo per spostare dignitosamente la mia famiglia. Sì, sono disposto a tutto pur di correre, non sono però disposto a perdere un anno con una stagione a mezzo servizio. Questo neppure per la Ferrari1

Gilles VILLENEUVE intervistato da Carlo CAVICCHI nel 1977

* * *

  1. CAVICCHI, Carlo: Via Mazzocchi 2.0 – Gilles e quella prima intervista…

1 commento su “Una Honda Civic e una Ford Mustang”

  1. Ma come si faceva a non entusiasmarsi per certe cose come il “trenino” di Jarama, anche se potenzialemnte pericolose come il giro su 3 ruote di Zandvoort? O le sportellate con Arnoux? Ci ho “corso contro” durante il Giro d’Italia 1979: lui correva con una Lancia 037 e dopo la prova di Vallelunga se ne tornava verso Roma, da solo alla guida di una Delta. Lo affiancai in un tratto a doppia corsia… un cenno di saluto corrisposto e… poi sparì lungo la Cassia bis.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: