Marchetto Travaglio

Sapete com’è Travaglio, no?!
Pare uno che se punta qualcuno è meglio che costui si sotterri.
Quello che non sapevate, è che è anche uno che se decide di fare l’Emilio Fede per qualcuno, mica fa rimpiangere l’originale:

Beppe Grillo se la ride mentre strimpella la sua pianola canticchiando su una base vagamente jazz, nel salotto della sua villa bianca con vista sul mare di Sant’Ilario (Genova). Accanto c’è quella rossa dove viveva Bartolomeo Pagano, l’attore che interpretava Maciste nei kolossal degli anni ’10 e ’20, ora abitata dai suoi eredi. Ma “Grillo contro Maciste” è un film che rischia di uscire presto dalle sale: l’ultimo sondaggio di La7 dà i Cinquestelle al 20 per cento, seconda davanti al Pdl, a 5 punti dal Pd di Marco Travaglio

Un’intervista incalzante, con domande puntute sulla casa in Svizzera e sulla trasparenza col culo degli altri, quando Visco voleva rendere pubblici i 730:

Non temi qualche polpetta avvelenata? Nei cambi di regime, chi rompe lo status quo rischia.
(…) Provano a dire che dalla politica ci guadagno: meglio che non ti faccia il calcolo di quanto ci ho rimesso di tasca mia con i due V-Day e la Woodstock in Romagna. Abbiamo provato a ripagarci le spese con qualche libro e dvd a offerta libera, ma la gente s’è fatta l’idea che tanto sono ricco e quindi non li compra. Ora abbiamo dovuto mettere un po’ di pubblicità sul blog. Ma finanziamenti pubblici mai.

Per quanto mi riguarda il mio abbonamento a Il Fatto Quotidiano finisce con quest’anno.
Non posso nemmeno dire che è stato bello finché è durato, perché no, in genere non è stato granché.
E sto ancora spettando che mi rimborsino la differenza per aver rinnovato in anticipo la versione elettronica.

* * *

Se ne parla anche qui:

* * *

  1. Il FattoQuotidiano.it – Beppe Grillo: “Non fregheranno i 5 stelle con Saviano, Passera o Montezemolo”
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: