Bitterbird

Mozilla Thunderbird non verrà più sviluppato, verrà solo manutenuto per un po’1.
Dopo di che, o una fantomatica community si incarica di svilupparlo e manutenerlo (ehi, proprio come Mozilla!) e non si capisce perché mai dovrebbe visto che la community che l’ha generato lo abbandona, oppure fine.

Nel corso del tempo Mozilla s’è trasformata sempre più in un qualcosa di amorfo, con una miriade di progettini sconosciuti ai più ed una visione Firefox-centrica molto pericolosa.
Quando Firefox era IL competitore di MSIE ed era candidato a succedergli come leader di mercato (mercato, poi…) forse poteva avere un senso; ma già allora il grosso dei proventi della Foundation veniva non dai privati ma dalle società mainstream come Google attraverso le ricerche.
Oggi che Firefox veleggia verso il basso dal suo terzo posto in classifica, superata in soli diciotto mesi da Google con Chrome che è partito da nulla

loro invece che differenziare, puntano tutto su Firefox.
E adesso ci vorrebbero pure basare un sistema-operativo-per-così-dire2.

* * *

  1. Thunderbird: Stability and Community Innovation | Mitchell's Blog
  2. eDue – Cellulare con lentezza

Immagine generata da http://gs.statcounter.com/#browser-ww-monthly-201106-201206.

Web rischia di sparire

Il lunedì nero dei pc
Web rischia di sparire a causa di un virus
Windows, Mac, tablet, smartphone: se siete stati infettati, Internet sarà oscurato. Anche per colpa dell’Fbi. Ecco come verificare se siete ‘infetti’ dal nostro corrispondente A. AQUARO

Certo è vero che Internet è pieno di cazzate, eh?!

Da: La Repubblica.it – Homepage

De Profundis

Con le sentenze dei tribunali di Livorno e Torino che ne dichiarano il fallimento, si chiude prematuramente – e dopo lunghe battaglie con sindacati e lavoratori – l’avventura della De Tomaso, che aveva prodotto in questa nuova fase della sua vita solamente una concept car, la Deauville del 2011.

Da: De Tomaso – Dichiarato il fallimento – Quattroruote