Ovunque

Ammesso che abbiate letto questo1, e che l’abbiate considerato ben poca cosa:

Questo non è il fascismo dei dittatori con gli stivali militari e la schiuma alla bocca. È il pragmatismo dei nuovi politici dall’aria simpatica. Ma il risultato appare molto simile. Genova ci dice che quando il potere si sente minacciato, lo stato di diritto può essere sospeso. Ovunque.2

Il succo sta tutto lì.
Un passetto alla volta, una postilla alla volta, una deroghetta alla volta.
Badate che non è una teoria complottista, non è dietrologia è la naturale evoluzione della distruzione dello stato di diritto e dello stato sociale.
Alla fine, infatti, si voglia o meno (ecco perché dico che non è dietrologia, ma solo storia) si finisce sempre lì.

  1. eDue – We Shall Fight on the Beaches
  2. DAVIES, Nick – Le ferite di Genova Internazionale, numero 754, 24 luglio 2008
  3. DE MAURO, Giovanni – Ovunque

1 commento su “Ovunque”

I commenti sono chiusi.