Alfasud Trofeo, una prova a 8000 giri

alfasud-trofeo_01

Avevamo promesso che i giri sarebbero stati due, giusto per capire “come va”. Ma alla “staccata”, in fondo al rettilineo, qui sulla pista di Vairano, ci accorgiamo che è almeno la decima volta che passiamo lì. Da quest’“Alfasud” ti viene voglia di non scendere più. È dannatamente divertente. E pronta, sincera, facile in un modo che non ti aspetti: ti fa sentire pilota davvero.

Segue su Alfasud Trofeo, una prova a 8000 giri | Il blog della redazione da cui è tratta l’immagine.

1 commento su “Alfasud Trofeo, una prova a 8000 giri”

I commenti sono chiusi.