Warm Water Discovery

Chi mi segue1, e vai a capire perché, sa che sono anni che dico che la gratuità delle molte cose che ci sono nel mondo, quasi tutte circolanti con targa statunitense, servono a invogliare le persone non tanto a raccontare i cazzi propri perché lo farebbero comunque, ma a raccontarli lì.

Sanno anche che senza dover spostare dalla cantina nessuna teoria complottistica, i governi spingono le aziende che danno questo genere di facilitazione e poi chiedono loro dei backdoor per controllare i raccontatori. Immagino che valga anche per WordPress, e quindi per questo blog.

Non solo quindi il fatto che questi dati se non posseduti finiscono inevitabilmente per essere indicizzati ed incrociati in modo da essere tracciati da chi di dovere

Adesso mi diverto a leggere in giro che hanno scoperto che il governo statunitense ha un programma per raccogliere tutte queste notizie.

Maddai?!

E la cosa divertente è che a capo di tutto ci sarebbe il premio Nobel per la pace, quello che manda i marines ad ammazzare le persone in giro per il mondo o quantomeno a sequestrarle per rinchiuderle a Cuba.

Ma sul controllo dei tweet rischia il culo davvero.
Pianeta divertentissimo.

  1. eDue – Ricca’, è vecchia….

1 commento su “Warm Water Discovery”

I commenti sono chiusi.