The Dark Side of the Cloud

Ormai è chiara la sovietizzazione degli USA.
Sperando che sia solo un momento (sull’asse della storia, anni sono momenti) come il Maccartismo di cui sta divenendo la caricatura, io non credo, e NON ho mai creduto, a due cose:

1) Gli USA sono una democrazia.
Una panzana che viene rinnovata ad ogni pie’ sospinto, e che temo debba essere rinnovata per vincoli contrattuali. Verso l’interno, lo statunitense medio conta come la scatola delle carte (il due di coppe conta di più, tra le carte); verso l’estero sono almeno cento anni che gli USA non si sono fatti scrupoli di organizzare assassinï, detenzioni senza processo, sequestri e colpi di stato, guerre e crisi economiche (e non dico che gli venga bene) per sostenere la loro idea di mondo, ovvero quella usa-centrica. Adesso hanno un presidente nero, unica novità da quando sono stati fondati.

2) Stato e industrie in usa sono due cose antitetiche.
Questa è una panzana ancora peggiore di quella precedente.
Solo che quando le due cose coincidono, ed in USA coincidono, in genere si pensa al concetto di comunismo (con la stessa cognizione con la quale lo fa Berlusconi) russo o cinese. Invece negli USA sono le industrie a possedere lo stato. E badate che dico possedere e non averne la proprietà, che formalmente resta agli statunitensi, assieme ai costi.
Nossignori, sono le corporation che hanno fatto lobbying dai tempi della conquista dell’ovest per far scrivere le regole a proprio vantaggio; oggi non possono chiamarsi fuori.

Ne segue che la ribellione evocata da Bruce Schneier e di cui tanto si dibatte1 sarebbe una farsa.

Secondo me, e l’ho già detto, il problema è che gli USA si stanno rendendo conto che perdono soldi in questo modo; è che non sanno come uscirne…
Paranoidi come sono, l’ultima cosa che gli resta da fare è inserirsi tra gli stati canaglia e dichiararsi guerra.

* * *

  1. The NSA Is Commandeering the Internet – Bruce Schneier – The Atlantic

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...