Addirittura

Tanto più che proprio oggi un gruppo di lavoratori della catena ha pubblicato una “inchiesta interna” che dal loro punto di vista mette in fila le scorrettezze della dirigenza Eataly che “un po’ dappertutto faceva e fa ancora largo uso di contratti interinali o a tempo indeterminato, e ciò ben oltre i limiti imposti dal Contratto nazionale”.

I redattori non si ribellano mai, invece.

Da Eataly, Oscar Farinetti tenta di rimediare al malessere dei suoi dipendenti. Che pubblicano un'inchiesta interna.

2 thoughts on “Addirittura”

  1. Quando aprì a Bari fu accusato di aver assunto 160 interinali ed un numero minimo di “fissi”. Lui rispose che, nonostante gli enormi investimenti richiesti per avviare Eataly a Bari, la P.A. locale gli aveva concesso solo dei permessi temporanei di qualche mese…

    1. Non entro nel merito, perché non lo conosco.

      Ma la frase “faceva e fa ancora largo uso di contratti interinali o a tempo indeterminato” io la leggo che faceva e fa largo uso di assunzioni fisse, a tempo indeterminato appunto, e che questo gli venga contestato.

      Siccome dai lavoratori immagino gli venga contestato il contrario, l’articolo ridicolizza i lavoratori.

      Poi, ripeto, di quel che accade davvero non so.
      So che Eataly mi sembra una gran, costosa, buffonata.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...