Ignaziomobile

Proteste sugli sconti per il Vaticano. E se da una parte si cerca di bloccare gli aumenti, dall’altra si contestano i ribassi. Sempre il Codacons, qualche giorno fa, ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Roma in merito alle tariffe scontate concesse dal Campidoglio al Vaticano. Con una delibera approvata all’inizio di agosto, infatti, il Comune ha rideterminato al ribasso il costo dei pass della Ztl per il personale di Vaticano e Vicariato passando da tariffe annuali tra i 250 e i 350 euro, a seconda della potenza fiscale del mezzo, a una tariffa unica di 56,38 euro. “Tale provvedimento”, spiega l’Associazione nell’esposto, “potrebbe configurare per la Giunta il reato previsto di abuso di ufficio, per avere intenzionalmente procurato ad altri un ingiusto vantaggio patrimoniale”.

Da Zone a traffico limitato – Il Tar Respinge La Richiesta Di Sospensiva Per Gli Aumenti Dei Pass – Quattroruote.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...