Italiano, 10 su 10

In questi giorni c’è molta eccitazione (e una volta eccitati una pippetta male non ci sta, no?) intorno alla nostra presunta ignoranza in merito a dieci questioni fondamentali che ci pongono dietro il resto d’Europa come popolo e come individui.

Le domande sono quelle che seguono e non ne abbiamo azzeccata una:

  1. Aspettativa di vita
  2. Su 100 persone del tuo paese, quante pensi che abbiano più di 65 anni?
  3. Secondo te quante ragazze tra i 15 e i 19 anni partoriscono ogni anno, in percentuale?
  4. Su 100 persone del tuo paese, quante pensi siano cristiane?
  5. Su 100 persone del tuo paese, quante pensi siano musulmane?
  6. Su 100 persone in età da lavoro del tuo paese, quante pensi siano disoccupate pur cercando lavoro?
  7. Su 100 persone del tuo paese tra i 18 e i 24 anni, secondo te quante non fanno niente? Non studiano, non lavoro, non fanno formazione.
  8. In percentuale, quanti sono secondo te gli immigrati nel tuo paese?
  9. Su 100 elettori del tuo paese, quanti hanno votato alle ultime elezioni?
  10. Tasso di omicidi (Italia)

Ora, che siamo nella merda non è nuova, ma pensare che uno che non sappia una cosa risponda ad una domanda su quella cosa (che ci azzecchi o meno), quello sì è deprimente.
È la versione parascientifica della chiacchiera da bar; solo che invece che rinfacciarsi le cose in base ai ricordi (“Se, se, Agostini avrebbe vinto due mondiali delle 250, ve’?!”) alla volta successiva, qui ci sono i grafici.

* * *

Da: Le cose su cui hanno torto gli italiani – Il Post.

Annunci

2 thoughts on “Italiano, 10 su 10”

  1. Personalemente non mi stupisco che non sappiamo (e che ci facciamo con tutti quei dati a memoria?) e che spariamo dati alla piffero (uno si sente come a scuola o al bar: davanti ad una domanda si butta.)

    La cosa invece riveste una notevole rilevanza quando questi dati alla piffero vengono sbandierati da chi dovrebbe saperli molto bene, come un personaggio politico o un giornalista/opinionista. È grave quando prendiamo decisioni in base a questi dati sballati: quando andiamo a votare o sosteniamo tesi politiche in pubblico o in Rete.

    Comunque adesso vado a ripassarmi le risposte. Se mi interrogano non voglio fare brutta figura. :-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...