No, uso AdBlock

Google sta sperimentando un nuovo progetto che si chiama Google Contributor, pensato per offrire un’alternativa al classico sistema di ricavo per i siti basato sulla pubblicazione di annunci pubblicitari attraverso il suo servizio Google Adsense. In pratica, il servizio permette ai lettori di un certo sito di versare qualche dollaro ogni mese a quel sito e in cambio di non vedere più le pubblicità di Google su quelle pagine.

Da Pagheresti per togliere la pubblicità dai tuoi siti preferiti? – Il Post.

* * *

Adblock Plus – Surf the web without annoying ads!.

1 thought on “No, uso AdBlock”

  1. L’unica volta che ho pagato per non avere la pubblicità su un sito fu con punto-informatico. Poi cambiò proprietà e i miei 12 mesi senza pubblicità li persi. Da allora usai i filtri di opera e poi adblock.

    No, non è vero: ho pagato anche wordpress per non vedere la pubblicità sul comizietto. Se la vedete ditemelo, che risparmio 24 euro… e quei soldi li do ad adblock plus. :-)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...