Atto Aziendale

«la “Struttura Complessa Shock e Trauma” invero è stata confermata nella proposta di Atto Aziendale presentata alla Regione Lazio, sia pure con una diversa denominazione – “Struttura Complessa Anestesia e Rianimazione – Centro di rianimazione e Anestesia Urgenza-Emergenza” – che meglio descrive le attività di anestesia e rianimazione effettuate già adesso»

Invero.

La seconda precisazione è che tutte le decisioni prese dai vertici amministrativi e dai primari interessati del San Camillo vanno considerate perfettamente legali, come ha spiegato proprio in questa intervista il direttore generale. Così come è assolutamente conforme alle norme e a tutte le regole burocratiche rimuovere dall’incarico un medico che ha salvato la vita di migliaia di pazienti. Dunque, protestare è inutile: nella sanità i risultati non contano, i meriti non vanno premiati. Benvenuti a Roma, Italia.

Nevero.

Da San Camillo, rimosso il medico dei record Al suo posto nominato un pregiudicato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...