Pilelli

Il controllo ai cinesi. Il comunicato Camfin è chiaro: il controllo della nuova società che, a sua volta, controllerà Pirelli sarà in mano ai cinesi di ChemChina, tanto che la stessa nota si affretta a sottolineare che “il gruppo Pirelli manterrebbe gli headquarters in Italia”. Nella trattativa, che “è ancora in corso di negoziazione”, sarebbe comunque previsto un patto parasociale tra i soci, che li legherebbe per cinque anni e lascerebbe la gestione all’attuale presidente e ceo Marco Tronchetti Provera fino al 2021.

Due ottime notizie due in una sola frase.
È ironico, eh.

Da Pirelli – Boom In Borsa, Confermata L'operazione Con I Cinesi – Quattroruote.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...