Sconforto regge l’infinito

La notizia è stata riportata oggi su Il Tirreno. “Nessuno si è scomposto, come se la cosa riguardasse qualcun altro”, ha raccontato l’uomo al Tirreno. La quattordicenne ha spiegato sempre al quotidiano che non avere sospetti.

L’articolo deve averlo scritto un compagno.

Da "Una negra non merita 10", offese alla studentessa modello – Repubblica.it.

Inizierei da bava e felpa

Come sembrare milanese senza esserlo

Sfida la parigina sull’eleganza. A colpi di trovate snob. Ecco il decalogo che detta legge
di Maria Teresa Veneziani

Come sembrare milanese senza esserlo. Prendendo spunto dal nuovo libro «Come essere una parigina. Ovunque tu sia» (Mondadori), firmato da Caroline de Maigret e dalle sue tre amiche del cuore Sophie Mas, Audrey Diwan, Anne Berest (Mondadori), abbiamo voluto raccogliere la sfida. E vi proponiamo l’eleganza della milanese. Più snob della parigina perché lei non ha paura a rischiare qualche tocco di vanità. Anzi, fa del dettaglio, sempre curato, la sua caratteristica.

Da Come sembrare milanese senza esserlo – Corriere.it (Avete presente il Corriere, vero, il più autorevole quotidiano, vabbeh).

Cibi sala(ria)ti

Finora Expo, se si parla di rapporti di lavoro, più che una fiera è stata una giungla. L’estate scorsa Expo Spa, ministero del Lavoro, enti locali e sindacati avevano siglato un accordo per il tipo di contratto da utilizzare nei padiglioni stranieri: quello nazionale del commercio, uno dei più flessibili (ed economici) dell’intero panorama giuslavorista italiano.

Regola che doveva essere applicata soprattutto dalle agenzie interinali che avrebbero dovuto reclutare i lavoratori per i vari paesi. Solo che alla fine si è scoperto che in molti – con Manpower in testa, l’agenzia che aveva vinto il bando per la società Expo – utilizzavano il Cnai, un contratto sì del commercio ma non firmato da Cgil, Cisl e Uil, più ‘vantaggioso’ del 20-30 per cento per i committenti. Solo venerdì scorso sindacato e agenzie hanno trovato un nuovo accordo grazie al quale a 800 lavoratori del sito verrà riconosciuto un rapporto di lavoro concordato tra le parti.

Da Expo, se ne vanno i lavoratori del ristorante del Belgio: "Non rispettati gli accordi sui salari" – Repubblica.it.

The Speed-lettered Logos of Sebastian Lester: Part 2

View this post on Instagram

Doodle

A post shared by Seb Lester (@seblester) on

Back in March we took a look at the work of Sebastian ‘Seb’ Lester, a British designer and artist who has attracted a lot of attention for his quick hand renderings of well-known logos. He has cranked out even more of these over the last few months, so we have once again chosen a selection below, with more available on Instagram. The first image shows the tools Seb typical uses. From right: Pilot Parallel Pen, Pentel Colour Brush, Kuretake No. 13 Fountain Brush Pen, Manuscript Italic Fountain Pen, Nikko G Nib with oblique pen holder, Automatic Pen, Copic Wide Marker, Ruling Pen.

Da The Speed-lettered Logos of Sebastian Lester: Part 2 | StockLogos.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: