La Repubblica kazzaka

Schermata 2015-06-12 alle 12.31.22

Nel 1980 l’allora Unione Sovietica coltivava il grande sogno di dotarsi di una propria Stazione Nasa.

Come se Porsche coltivasse il sogno di una propria vettura Opel.
Non una vettura propria qualunque, eh, proprio Opel.

Da Il sogno spaziale: lo Shuttle abbandonato nell’hangar sovietico – Repubblica.it.

2 pensieri riguardo “La Repubblica kazzaka”

  1. Beh, dubito molto che il fotografo sia di Baikonur. A meno che “Ralph” non sia un nome diffuso anche in Kazakhstan…

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: