Aboliamo le regioni

Il pronunciamento della Corte si basa sul fatto che viene “ravvisata una situazione di ‘concorrenza di competenze'” tra Stato e Regioni, “comprovata dalla constatazione che le norme censurate si prestano ad incidere contestualmente su una pluralità di materie, ponendosi all’incrocio di diverse competenze (‘tutela dei beni culturalì, ‘valorizzazione dei beni culturali’, ‘commercio’, ‘artigianato’) attribuite dalla costituzione o alla potestà legislativa esclusiva dello Stato, o a quella concorrente dello Stato e delle Regioni, o a quella residuale delle Regioni, senza che (in termini “qualitativi” o “quantitativi”) sia individuabile un ambito materiale che possa considerarsi prevalente sugli altri”.

Da Rivoluzione camion bar a rischio, la Consulta: "Sullo spostamento serve intesa tra Stato e Regoni" – Repubblica.it.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...