Grazie Matteo

Schermata 2015-09-04 alle 19.37.35

Schermata 2015-08-30 alle 16.47.36

Vince con Rossi la nuova Italia di Renzi, l’uomo che ha risolto i problemi dei lavoratori, ha alleviato il peso delle tasse, contenuto le migrazioni di massa. Solo i gufi possono negare che questa nuova Italia risplende nel mondo con un un nuovo fulgore. E tutto per merito della lungimiranza del PD e del nostro Premier, in barba ai razzisti salviniani e ai buffoni grillini. Grazie, Matteo, per questo ennesimo trionfo della nostra Italia! Se non temessi di apparire retorico, cosa che repelle alla mia natura, al mio DNA, direi che Renzi ha supervisionato il motore di Valentino, dandogli nuova linfa!

Un giorno incontrerò la fata, che esaudirà ogni mio desiderio con l’uso della bacchetta magica.
Ma qualunque desiderio davvero?
Davvero.
Allora, voglio sapere, nel 2015, a cosa cazzo servono i commenti agli articoli di “giornale”.

Il virgolettato su giornale dovrebbe essevi chiaro leggendo l’articolo Motogp, capolavoro di Rossi a Silverstone, poi Petrucci e Dovizioso – Repubblica.it o guardando l’immagine qui sopra.

Annunci

4 thoughts on “Grazie Matteo”

  1. Mi chiedo anche a cosa servano gli articoli che parlano di sport con l’aggiunta surrettizia di un tweet del Presidente del Consiglio: (Repubblica:Renzi=Pravda:Presidente del Praesidium del Soviet Supremo)-Scalfari

  2. Dell’evasione concondata non c’è traccia, ma basta che vinca. Valentino Rossi l’ho depennato dalla lista degli sportivi italiani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...