Brenelux

Il governo di David Cameron ha un elenco di quattro richieste chiave che l’UE deve soddisfare per tenere la Gran Bretagna tra i suoi membri.
Tim Ross le riporta sul Telegraph:

  1. La Gran Bretagna deve essere formalmente esentata dal principio di una “unione sempre più stretta”.
  2. Deve essere ufficiale che l’Europa è una unione “a più valute” e che l’euro non è la sua moneta ufficiale.
  3. Allo scopo di restituire poteri agli stati, gruppi di parlamenti nazionali devono poter fermare proposte di direttive e poter abrogare leggi europee già esistenti.
  4. L’UE deve essere riorganizzata per impedire ai paesi dell’eurozona di dominare gli altri. Protezioni particolari devono essere accordate alla City di Londra.

Direi che 4 vattel’apia’ ‘nder culo sono sprecati per un cazzaro del genere, basta uno. La verità è che l’Inghilterra vorrebbe starci come ci sta adesso, facendo il Lussemburgo ipertrofico. A spese nostre.

Da: Brexit: Quattro richieste da Londra | VoxEurop.eu: notizie europee, vignette e rassegne stampa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...