Giulietta, esaurimento (scorte)

Schermata 2015-12-28 alle 14.07.22

Per motivi che non sto qui ad elencare mi sono accorto che intorno al 20 dicembre il configuratore dell’Alfa Romeo Giulietta vedeva fortemente ridotto il suo scopo, visto che in base ad alcune scelte fatte a monte (come il motore) di fatto obbligava accessori ed allestimenti.

Bene, anche sul configuratore di Quattroruote, si ritrovano gli stessi limiti.
Anzi, lì ci sono ancora alcune versioni (come la 2.0 JTDm-2 175 CV TCT) che in quello Alfa non ci sono più; ma, almeno QR spiega il perché: perché sono solo quelle già prodotte e disponibili in rete. Esaurimento scorte.

Quando hanno annunciato la Giulia a Detroit, a parte cosce tornite, sise ben levigate opportunamente sostenute contro la forza di gravità e uno che presentava il tutto come fosse un wrestler in un video di Chuck & Nora, l’unica indicazione chiara fu “Giulia 2017”.
Duemiladiciassette.

Intanto molti siti (tra cui QR stesso) parlavano di MiTo e Giulietta Restyling, ovvero la solita zuppa riscaldata con un frontale ibrido tra Giulia ed i due modelli e, sopratutto, con il nuovo logo.
Ne parlavano come cosa certa in primavera.
Forse sarà la stagione corrente, che tutto ricorda tranne un inverno, o forse l’ennesimo ripensamento in Alfa che sarebbe l’undicesimo in cinque anni (è record? altro che Nürburgring), ma alla fine, oggi, Alfa Romeo vende due modelli vecchi (e uno è vecchissimo) che non si possono configurare se non per il colore.

Forse è il classico trucco del pugile che finge di essere finito per poi sorprendere l’avversario con un guizzo, ma al momento ricorda solo la nota barzelletta di Gigi Proietti sul Castagna:

Alla terza ripresa l’ho fatto caca’ sotto: se pensava ch’ero morto.

1 thought on “Giulietta, esaurimento (scorte)”

  1. In una recente intervista il cavaliere nero (per tornare a Proietti) col maglione disse che l’Alfa Romeo era in rilancio e il vero problema di FCA era la Lancia. Sì, quella con cui vorrei fossero trafitti ‘sti venditori di fumo lamierato.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...