Mille circa attimosfere e passa

La potenza è nulla senza controllo.
Così recitava un vecchio spot pubblicitario. Deve averlo avuto bene in mente l’estensore della procedura che stiamo analizzando, tanto da voler fornire un sistema di controllo davvero infallibile al termine della fase di generazione del certificato digitale:
N.B:Per controllare che il certificato sia stato scaricato con successo, verificare che la lunghezza del file .aid presente nella cartella C:\Users\*USERNAME*\AppData\Roaming\arcot\ids sia di circa 9k.

Il mio professore di chimica all’università era uno che faceva la punta al cazzo a tutti; agli esami chiedeva i decimali delle costanti fino alla settima cifra.
Solo che quando spiegava, oltre ad essere uno spiscio per la cadenza siciliana, era… un po’ approssimato.

Da Sistema Certificazione Antimafia: non ci resta che piangere | Tech Economy

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...