Noi no

“Ho pensato che potrebbe essere in corso un complotto per far vincere il Movimento Cinque Stelle a Roma”. L’ultima teoria del Movimento Cinque Stelle arriva dai microfoni di Radio Cusano Campus per bocca della senatrice Paola Taverna, all’indomani della presentazione dei candidati “grillini” al Campidoglio.
(…)
Diciamocelo chiaramente, questi stanno mettendo in campo dei nomi perché non vogliono vincere Roma, si sono già fatti i loro conti. Al governo rimane Renzi, alla Regione Zingaretti che stiamo vedendo come sta operando, a livello economico Roma dipende da stanziamenti regionali e stanziamenti statali, ora vogliono metterci il Cinque Stelle, per togliergli i fondi e fargli fare brutta figura. Questo i romani lo devono capire”.
“E comunque – aggiunge la senatrice – hanno fatto i conti senza l’oste, i romani non sono rimbambiti”

Da Comunali, i Cinquestelle: “C’è un complotto per farci vincere a Roma” – Repubblica.it Mobile

Per quello si chiamano CIP

Tecnicamente le “alette” dei transistor interni al processore sono più alte, più sottili e più ravvicinate, offrendo maggiore densità e una capacitanza inferiore. I transistor ottimizzati richiedono un numero inferiore di alette migliorando ulteriormente la densità

Hanno le alette.
Della capacitanza parliamo un’altra volta.

Da Processori Skylake, così trasformeranno i portatili Apple – macitynet.it (Ça va sans dire)

3D in 1

Questa idea geniale permette di risolvere tre problemi in uno:
1) aumento del peso delle elettriche, che già non scherzano di loro, attaccandocene un altro po’ per gradire
2) peggioramento aerodinamico, con quello che comporta in termini di consumi (e due)
3) copre la targa della macchina cui è attaccato, permettendo una guida più rilassata.

Lo so è solo un filmato in 3D, un concept; poi il modello definitivo sarà riprogettato o meglio ancora non sarà mai realizzato.

La realtà è che oggi le auto elettriche sono come i telefoni trasportabili di inizio anni 90 rispetto all’iPhone.

* * *

Bonus track: tutti col rimorchio, dove cazzo parcheggiamo? E come cazzo si parcheggia una macchina col rimorchio?
La prima è facile, visto che viviamo in paese in cui gli spazi per il parcheggio sono abbondanti, e la seconda sarà risolta dalla guida autonoma, che saprà se alla macchina è attaccato un rimorchio e manovrerà di conseguenza.
‘sti geniacci le hanno pensate tutte, eh…

Chissà certi gruppuscoli come sono diventati importanti

Anche il governo degli Stati Uniti voleva che Assad cadesse, non per motivi religiosi ma strategici. Così per anni Washington ha chiuso un occhio sul fatto che i suoi alleati, la Turchia e l’Arabia Saudita, stessero in realtà sostenendo il gruppo Stato islamico (Is) e il Fronte al nusra, la filiale di Al Qaeda in Siria.

Ah, la Turchia è un membro NATO dal 1952; perché è importante?

Entrambi gli uomini sono alla guida di paesi ufficialmente laici, ma l’obiettivo a lungo termine di Erdoğan è imporre un regime islamico in Turchia.

Da La Turchia sta davvero per invadere la Siria? – Gwynne Dyer – Internazionale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: