Domanda: come sono i semplici controlli?

È stato fermato per un semplice controllo dagli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Villa Glori, diretti dal dott. Ermanno Baldelli.
Durante l’esibizione dei documenti l’uomo, un cinquantacinquenne romano, ha mostrato nervosismo e insofferenza al controllo.
Sono stati proprio questi particolari che hanno spinto gli investigatori ad approfondire le verifiche e far scoprire che la targa dell’auto sulla quale era in viaggio, una Porsche Panamera dal valore di 90.000 euro circa, era inserita tra quelle da ricercare.
Dai riscontri effettuati in tempo reale infatti, è risultato che la potente autovettura era stata sottratta ad una società di leasing del nord Italia

Quindi normalmente il controllo di autovettura con persona tranquilla al volante cosa riguarda? Se una macchina è rubata, ma un cinquantacinquenne la conduce sereno, la verifica non è né approfondita né in tempo reale?!

A volte la retorica dei comunicati stampa, invece che esaltare un gesto, che comunque non sarebbe il caso trattandosi di comunicazione istituzionale, lo rende discutibile.

Da #ROMA. #AGENTI DELLA #POLIZIADISTATO… – Questura di Roma | Facebook

Annunci

1 thought on “Domanda: come sono i semplici controlli?”

  1. E meno male che ci hanno risparmiato il “nome” dell’operazione… in queso caso operazione “decaffeinato” sarebbe stato appropriato. Intanto, a via Guidolbaldo del Monte, la doppia fila impera.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...