I viaggi di Gulliver

La piccola flotta green, che doveva essere il fiore all’occhiello del trasporto pubblico cittadino, giace parcheggiata in deposito da tempo. I Gulliver, che nel 2009 erano 60, sono spariti dalla strada uno dopo l’altro, man mano che le batterie si esaurivano.

Le batterie sono finite al centro di un contenzioso tra Atac e Tecnobus, ovviamente.
Le corse che venivano effettuate da questi mezzi sono state soppresse, ovviamente.

* * *

  1. Minibus elettrici, fine corsa – La crisi del settimo anno – Quattroruote
  2. Vedi anche Interrogazione scritta – Tecnobus SpA: tutela dei lavoratori e salvaguardia dei livelli occupazionali – E-002885/2014

Cyber bullismo e schiena dritta – Alfonso Fuggetta

L’altro giorno la stampa ricordava le parole di Ciampi, “schiena dritta”.

Ieri la Camera ha approvato una legge sul cyber bullismo che ci rende ridicoli.

Qualche giorno fa, un parlamentare del PD mi diceva “È una legge che non si può votare, proposta solo per non farci scavalcare dal M5S”. E poi l’ha votata.

In generale, quasi tutti i parlamentari dell’intergruppo innovazione, che a parole dicono di voler promuovere il digitale, o hanno votato a favore o si sono astenuti. Gli stessi che ci fanno lezioni sull’importanza dell’innovazione. Gli stessi che ci dicono di essere in Parlamento a servizio della causa digitale e non per far carriera politica.

Ecco, appunto, schiena dritta.Fate una cosa, la prossima volta che c’è una votazione di questo tipo, andate a parlare ad un convegno sull’innovazione. Almeno negli atti parlamentari apparirete come “in missione”.1

Oppure a presentare un libro.
Rigorosamente cartaceo, eh.

* * *

  1. Cyber bullismo e schiena dritta – Alfonso Fuggetta
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: