I viaggi di Gulliver

La piccola flotta green, che doveva essere il fiore all’occhiello del trasporto pubblico cittadino, giace parcheggiata in deposito da tempo. I Gulliver, che nel 2009 erano 60, sono spariti dalla strada uno dopo l’altro, man mano che le batterie si esaurivano.

Le batterie sono finite al centro di un contenzioso tra Atac e Tecnobus, ovviamente.
Le corse che venivano effettuate da questi mezzi sono state soppresse, ovviamente.

* * *

  1. Minibus elettrici, fine corsa – La crisi del settimo anno – Quattroruote
  2. Vedi anche Interrogazione scritta – Tecnobus SpA: tutela dei lavoratori e salvaguardia dei livelli occupazionali – E-002885/2014

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...