Un bilancio di cartapesta

Nel 2017, poi, le Regioni a statuto ordinario dovranno girare a quelle a statuto speciale 500 milioni, a titolo di “indennizzo” per il taglio dello scorso anno al Fondo, che non doveva toccarle in virtù della loro condizione “speciale”. A proposito di riforme costituzionali da fare.

Ancora con questi che vorrebbero lo jodler o mi votu e mi rivotu come inno nazionale?

Da Un bilancio di cartapesta – Phastidio.net

2 thoughts on “Un bilancio di cartapesta”

  1. In modo strano tutto tuo
    Fatto di figure di cartone
    E di tante bambole di stoffa, vivi tu
    (…)
    E così felice ti addormenti.

    Poi, però, ti risvegli.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...