Monday Mood

Apple ha presentato un nuovo fuso orario.
Poi ha presentato i vecchi iPad col nome breve (non c’è l’oro rosa), dei cinturini racchi e l’iPhone Special Edition che non è l’SE.
Ha pure annunciato Clips, che sarebbe Periscope.
E, no, niente.

Caz of the Year

Che cosa può aver generato tanto risentimento? Mi hanno riferito, ma non ho potuto verificare, che fosse stato organizzato un test cumulativo (per un confronto alla pari) in Spagna dove l’Alfa non avrebbe mandato le sue vetture. Mi hanno detto anche che molti colleghi di là non hanno avuto le vetture in prova. Anche qui non so se sia vero, ma se fosse così sarebbe gravissimo: il voto non è una marchetta, e se si deve giudicare bisogna farlo valutando bene i mezzi in lizza. Sarebbe come fare la recensione di un libro senza averlo letto, ma basandosi soltanto su un comunicato stampa dell’editore (qualcuno lo fa? Male). Di sicuro il meccanismo ha avuto una falla, perché in tanti anni di esperienza diretta non mi era mai capitato di assistere a un fatto del genere.In sintesi, credo che ci siano dei mea culpa sia in casa Alfa Romeo (omessa collaborazione?) che da parte di quei giurati che hanno voluto incidere tanto pesantemente sul risultato finale. La Giulia avrebbe potuto primeggiare per una manciata di punti, altrettanto avrebbe potuto fare la Peugeot. Ma una votazione lineare avrebbe messo d’accordo tutti, così è invece un finale oltre che troppo strano anche troppo zoppo per un premio che io considero ancora il più serio e il più importante in circolazione.1

Voi due che leggete qui, sapete quante volte l’ho detto.
Sul sito dell’Alfa ancora c’è il contachilometri tra le dotazioni della Stelvio Super.
Comunicare è l’unico verbo che non ammette forma negativa; non comunicare comunica che non vuoi comunicare.
E vendere è comunicare.
Tanto dispiacere per tutti quelli che si sono fatti il culo per portare sul mercato una vera Alfa in tre anni.

* * *

  1. CAVICCHI; Carlo – Giulia e Car of the Year: scherzetto o dispetto? | Il blog

Ceduo semplice per motivi eccezionali

Mio suocero deve tagliare il bosco. È un bosco piccolo, niente di speciale, anzi un pezzo di bosco che in mezzo ha anche un laghetto fangoso infestato di pesci gatto rattrappiti, così piccoli che sembrano rane, ma nelle notti d’estate il bosco si riempie di lucciole e diventa bellissimo, forse anche perché non si vede niente. Siccome è trent’anni che non viene pulito e ormai è pieno di rovi, e il sottobosco può provocare incendi, mio suocero ha deciso di recarsi nell’ufficio competente del Comune di competenza per presentare regolare domanda e ottenere il nullaosta così da procedere. Dice che trent’anni fa non era stato complicato: aveva compilato un modulo, e dopo qualche tempo si era presentato un funzionario a verificare che tutto fosse in regola e ad autorizzare l’operazione. Quest’anno invece la funzionaria gli ha comunicato che la richiesta va presentata online sul sito appositamente approntato dalla regione di competenza.

E il problema di questo paes(on)e sono

  1. i negri
  2. la sovranità monetaria
  3. l’Europa

Da Il taglio del bosco – Il Post.

… e Gegia non ha niente da mettersi

tra i conduttori e giornalisti che subirebbero un taglio dello stipendio ci sono Fabio Fazio, Flavio Insinna, Antonella Clerici, Bruno Vespa, Massimo Giletti, Carlo Conti, Piero e Alberto Angela, Amadeus e Lucia Annunziata.

La concorrenza si starà fregando le mani.

Da La lettera di Monica Maggioni sulla storia degli stipendi RAI – Il Post

Vette altissime

schermata-2017-02-26-alle-22-28-37

Lo Stelvio è un posto che si raggiunge con una strada piena di tornanti; in pianta è una specie di intestino.
È da lì che escono cose come il Libretto Uso e Manutenzione tra le dotazioni di sicurezza, ed il Contachilometri tra le dotazioni della versione Super.

Creating the STRAW

Jeffrey Roy
Person with British Accent.

Laddove non espressamente vietato

E’ prevista per i sindaci – spiega il comandante della Polizia Municipale di Bari, Nicola Marzulli – la possibilità di emettere ordinanze, ad esempio, per imporre divieti di esercitare l’attività di posteggiatore abusivo in determinate zone.

In tutte le altre zone sarà invece consentito esercitare l’attività di posteggiatore abusivo.

Da Aggredisce due vigili in piazza Prefettura: bloccato parcheggiatore abusivo .. – Asaps.it Il Portale della Sicurezza Stradale.